Cosa succede se non fai lo shampoo per diverse settimane? Ecco cosa succede ai tuoi capelli

Sicuramente tutti noi ci siamo posti questa domanda almeno una volta nella vita: cosa succede ai nostri capelli se non facciamo la doccia per diverse settimane?

È davvero importante sapere quante volte dobbiamo lavarci i nostri bei lunghi, cortissimi, medi, ricci, mossi o lisci capelli.

Lavare capelli
I rischi di non lavare i capelli spesso (Magazine.Liquida.it)

La risposta a questa domanda è molto semplice e dipende dal tipo di cute che abbiamo.

I tipi del cuoio capelluto, ma non solo

Infatti, esistono diversi tipi di cuoio che vanno trattati in maniera differente:

  • Cuoio grasso: chi ha questo tipo di cute deve fare lo shampoo tutti i giorni perché tende ad ungere molto velocemente.
  • Cuoio normale/misto: chi ha questo tipo di cute deve fare lo shampoo ogni due giorni perché tende ad ungere abbastanza velocemente.
  • Cuoio secco/sensibile: chi ha questo tipo di cute deve fare lo shampoo ogni tre giorni perché tende ad ungere poco ma si irrita facilmente.

Quando decidiamo consapevolmente (spero) di non farci lo shampoo da diverse settimane andremo a creare delle condizioni favorevoli alla proliferazione batterica sul nostro cuoio. Questa proliferazione batterica porterà alla formazione della forfora; quindi il nostro primo problema sarà proprio quello della forfora! Il secondo problema sarà quello dell’odore sgradevole; infatti il sudore prodotto dalle ghiandole sudoripare presenti sul nostro cuoio unito allo sporco presente sui filamenti renderà il nostro odore davvero pessimo! Il terzo problema sarà quello dell’accumulo del grasso prodotto dalle ghiandole sebacee presenti sul nostro cuoio che andrà ad appesantire i filamenti rendendoli opachi e senza volume.

Capelli e cuoio capelluto
Diversi tipi di cuoio capelluto (Magazine.Liquida.it)

È fondamentale prendersene cura con costanza ed attenzione affinché possano rimanere sempre puliti e in ordine! Inoltre vi consiglio vivamente anche voi come me di ridurre sensibilmente gli sprechi dello Shampoo perché oltre a danneggiarli potremmo anche danneggiare l’ambiente circostante!

Le malattie più comuni dei capelli

Esistono molte patologie legate ai nostri amati capelli tra cui troviamo sicuramente la calvizie ereditaria maschile/femminile, alopecia areata (che colpisce uomini donne bambini), alopecia cicatriziale (che porta alla perdita definitiva del pelo), alopecia diffusa acuta (colpisce soprattutto donne), alopecia androgenetica femminile, e alopecia androgenetica maschile ecc… Ma esistono anche altre patologie meno gravi tra cui troviamo sicuramente la dermatite seborroica e psoriasi del cuoio pilifero ecc…

In conclusione, mantenere una corretta igiene personale è essenziale per prevenire molte delle malattie comuni dei capelli discusse in questo articolo.

Impostazioni privacy